Marsa Matrouh


Marsa Matrouh si contraddistingue per il suo clima particolare che, per quanto tipicamente mediterraneo, è esposto ad una considerevole escursione termica: nello specifico, il susseguirsi di ciascuno dei dodici mesi assiste a bruschi cali di temperatura oscillanti tra 8° C e 10° C, i quali apportano modifiche non indifferenti alle peculiarità paesaggistiche che contraddistinguono il giorno e la notte. Nonostante le temperature possano essere considerate come relativamente miti, il periodo più indicato per un soggiorno a Marsa Matrouh corrisponde a quello compreso tra maggio ed ottobre: la stagione racchiusa entro questi due mesi mette in evidenza temperature massime comprese tra 20° C e 35° C, mentre le temperature minime evidenziano un cambiamento contenuto tra 10° C e 25° C. La stagione più calda dell’anno è comunque assistita dalla costante presenza di una brezza piacevole ed accomodante, particolarmente indicata per una giornata all’insegna del relax trascorso in spiaggia.






L’inestimabile bellezza che contraddistingue Marsa Matrouh esplica da sé le ragioni che rendono questo luogo meritevole di ogni attenzione: qualora sussistessero ulteriori dubbi, basterà fare riferimento all’eccezionale valore della località. Tale valore, per quanto impareggiabile, non ha ancora avuto modo di diffondersi in maniera adeguata. Una permanenza a Marsa Matrouh, che sia essa breve o prolungata, è in grado di trasmettere il vero splendore di questa piccola porzione del Mediterraneo; ad implementare il tutto, inoltre, si aggiunge l’eventualità di esplorare un luogo fino ad oggi sconosciuto, ma non per questo meno apprezzabile delle rinomate località adiacenti. Una profonda immersione nella calda atmosfera di Marsa Matrouh farà dimenticare a chiunque tutto il resto: non esiste alcun dubbi che Marsa Matrouh rapirà l’attenzione di tutti i suoi ospiti, conquistando il loro cuore e facendolo proprio per l’eternità.

Pagina Precedente